LUGLIO (col bene che ti voglio)

Quando scrivo poesia, tendo a sintetizzare e il risultato mi da sempre una certa soddisfazione

Immagine

 

Guardo la luna,

di giorno veste sempre di bianco.

Gli occhi fuggono il sole

rincorrendo una piacevole ombra.

Cammino svagata

come quando non succede nulla

e sorrido quel tanto  che mi basta:

non penso ai sassi buttati

al muschio che convive sotto

 Leggera quel  tanto che basta

per sollevarmi da terra

stiro tutto di me

e mi allargo in un sorriso

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...